Aggiungere nuove lingue in una ROM Stock Android

Molto spesso capita di acquistare degli smartphone o dei tablet con Android dall'estero per diversi motivi ad esempio o perché costano molto meno o perché quel modello specifico non è in vendita in Italia.

Android è un sistema operativo internazionale quindi nella maggior parte dei casi non ci sono problemi ed il terminale include nativamente il supporto per molte lingue e localizzazioni ma per i più sfortunati può capitare che il terminale includa solo le lingue di pochi paesi senza permettere quindi di usarlo con la lingua e la localizzazione italiana.

Nel caso in cui si presenti questa sfortunata circostanza in molti consigliano l'installazione di MoreLocale2 ma questo programma, come il suo stesso nome anticipa, permette di cambiare solo la localizzazione e di conseguenza solo le applicazioni con il supporto multilingua impostano la propria lingua in base a quella impostata con MoreLocale2 ma non installa nuove lingue quindi ci troveremo sempre con l'interfaccia di sistema e molte altre applicazioni in una lingua straniera.

In questo caso quindi occorre aggiungere materialmente le nuove lingue al file di sistema che si occupa della lingua e della localizzazione, ossia il file:

system/framework/framework-res.apk

le nuove lingue vanno aggiunte nel percorso:

framework-res.apk/res/

e sono inserite nelle cartelle values-xx, ad esempio la lingua italiana sarà nella cartella values-it.

Per poter inserire nuove lingue ovviamente il file dovrà essere decompilato.

Tradurre manualmente una Rom è un lavoro immane e quindi è più semplice cercare una Rom con la stessa versione di Android e dello stesso produttore dalla quale poi estrarre le lingue( le varie cartelle values-xx) ed importarle nella Rom originale.

Dopo aver aggiunto le nuove lingue e localizzazioni nel file framewor-res.apk avremo aggiunto tutte le nuove localizzazioni al nostro sistema ed avremo tradotto buona parte di esso.

Per tradurre completamente tutta la rom si dovrà ripetere questo lavoro per tutti gli apk presenti in system/app che non hanno il supporto multilingua.

Una volta tradotti i files che ci interessano devono essere ricompilati e riposizionati nelle rispettive cartelle dando loro i permessi 644.

Qui i programmi indispensabili per fare questo lavoro:

Android Kitchen serve ad estrarre i files di una Rom.

APK Multi-Tool serve a decompilare\compilare un file apk.